COME RICICLARE LE UOVA DI PASQUA

COME RICICLARE LE UOVA DI PASQUA

COME RICICLARE LE UOVA DI PASQUA

NESQUIK FATTO IN CASA

Un’ottima idea per riciclare le uova di Pasqua è trasformarle in cioccolato solubile, in pratica un nesquik fatto in casa.

INGREDIENTI:
150g di cioccolato
4 cucchiai di amido di mais
5 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiai di zucchero bianco
1 cucchiaio di cacao amaro

Prendiamo 150g di cioccolato e lo frantumiamo in pezzettini piccoli. A parte in una ciotola versiamo 4 cucchiai di amido di mais o fecola di patate, 5 cucchiai di zucchero di canna e  2 cucchiai di zucchero bianco, infine un cucchiaio di cacao amaro. Mescoliamo bene.

In un frullatore a lama bassa versiamo il cioccolato tritato e aggiungiamo qualche cucchiaio di composto, iniziamo a frullare a intermittenza, uno o due secondi per volta. Se frulliamo di continuo la lama si scalda e il cioccolato potrebbe sciogliersi. Aggiungiamo di volta in volta alcuni cucchiai di composto e frulliamo ancora fino ad usarlo tutto.

Quando abbiamo finito lo mettiamo in un vasetto ermetico, anche qui la scadenza è la stessa indicata nella confezione dell’uovo di Pasqua.

Versiamo un paio di cucchiaini nel latte bollente e abbiamo una colazione squisita!